“Pero’ mi vuole bene” domenica 27 novembre 2016 a Bernareggio (MI)

2-manifesto-peromivuolebene-27-11-16-2-001

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie all’invito dell’Amministrazione Comunale di Bernareggio (MI), domenica 27 novembre 2016 alle ore 16.00 presso l’Auditorium della Scuola Media – Via Europa 2  – per la ricorrenza della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, l’Associazione Mariposa & Linea d’Ascolto propongono il loro spettacolo “Però mi vuole bene”.

Lo spettacolo comprende alcune letture liberamente tratte dal libro di Serena Dandini “Ferite a morte” , con accompagnamento musicale di due splendide musiciste: Rossella Pirotta (al violino) e Michela La Fauci (all’arpa).

Come in una “Spoon River” del femminicidio questo testo è stato scritto per dare voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un ex.
Sul palco, a interpretare le vittime, tante donne “lettrici per caso” che si alternano per dare voce a queste storie forti.
Uno spettacolo teatrale drammatico, ma giocato, a contrasto, su un linguaggio leggero e con i toni ironici e grotteschi.
Una nuova occasione di riflessione, un tentativo di sensibilizzare il più possibile l’opinione pubblica lungo la strada impervia ma obbligata della presa di coscienza e dell’azione concreta.

Le “lettrici per caso”: Antonella, Giulia, Patrizia, Adriana, Anna, Elide, Maria, Gaia, Pinuccia, Cosetta e Nives

Le musiciste:  Rossella Pirotta al violino e Michela La Fauci all’arpa

Le “cantanti” (ovvero la ciliegina sulla torta) Gaia, Simona, Monica, Elide

Assistenza Tecnica: Roberto G.    Foto:  Roberto S.

Entrata libera

 

A pag. 11 ARTICOLO DEDICATO ALLO SPETTACOLO

 

 

2-manifesto-peromivuolebene-27-11-16-2-001

Be Sociable, Share!
Precedente "25 Novembre 2016" Le iniziative di Mariposa Successivo "Nessuna conseguenza" di Fiorella Mannoia